Articoli filtrati per data: Settembre 2015

 

Playstation vr è il visore per la realtà virtuale che è stato svelato con un annuncio al Game show di Tokyo 2015 e nello stesso momento confermato tramite un tweet il 15 settembre 2015 dall' account ufficiale Twitter Playstation degli aggiornamenti della famosissima console della Sony
Il nome della periferica per la realtà virtuale è stato cambiato dall'originario nome Project Morpheus .
Playstation Vr utilizza la Playstation Camera e mediante i micro movimenti della testa del giocatore che la indossa, lo immergerà in un nuovo e entusiasmante mondo virtuale, che è di fatto la nuova generazione dei videogiochi.


Il visore produrrà due immagini:
1) una per il visore utilizzato dal giocatore ;
2) per la televisione dove è collegata la Playstation 4, che è a disposizione di tutti quelli che la stanno vedendo.

Sony non è l'unica azienda che sta sviluppando sistemi per la realtà aumentata, ma anche Facebook con il suo Oculus e Htc con Vive sono dei temibili competitor, ma con la differenza che playstationvr si collegherà esclusivamente alla console Sony.

 

Caratteristiche principali del visore Playstation Vr :

  • Il display del visore Vr è un Oled con una diagonale di 5,7 pollici e risoluzione RGB 1920 x 1080
  • Frequenza massima di aggiornamento dei giochi che utilizzano Playstation Vr è di 120 Hz che si traduce in una fluidità di visione eccezzionale senza nessun sfarfallio. 
  • Latenza inferiore a 18 ms

 playstation-vr-realtà-virtuale

 

Quali giochi per Playstation 4 saranno compatibili con il visore Vr ?

Evidentemente non tutti i giochi saranno compatibili ed utilizzabili con il nuovo componente della playstation in quanto dovranno essere creati apposta per creare un ambiente digitale a 360° che possa sfruttare ed utilizare appieno il visore. Più Sony, leader con Xbox di Microsoft di questo settore, riuscirà a vendere il visore Vr più avrà la convenienza economica a progettare e realizzare i contenuti appropriati a sfruttare appieno questo strumento.

 

Quando arriverà nel mercato italiano PlaystationVr e quale sarà il prezzo?

Il visore Sony è atteso nel mercato nella seconda metà del 2016 e in seguito verrà lanciato in Europa ed di conseguenza in Italia, mercato molto sviluppato per i videogiochi.
Il prezzo di palystation Vr non è stato ancora ufficializzato, ma sicuramente non sarà a buon mercato, almeno inizialmente vista la tecnologia utilizzata. I competitor Oculus e Vive si vocifera possano essere venduti intorno ai 500 euro. 

 

Per tutti quelli che non hanno la Plyastation 4, indispensabile per utilizzare il visore per la realtà virtuale, possono comprarla su Amazon sfruttando le varie promozioni e offerte disponibili saltuariamente dal colosso delle vendite online.
Sony almeno in Giappone ha deciso di abbassare i prezi di playstation 4 di circa il 12.5 % rispetto al listino ufficiale e questo taglio sarà effettivo a partire dal 1 ottobbre 2015 e riguarderà anche i mercati europei.
Sony ha annunciato anche l'avvio di Playstation Now un servizio di cloud gaming che mette a disposizione i precedenti giochi anche per Playstation 4 sui server cloud della società dove gli utenti registrati potranno collegarsi.

 

 

 

 

Pubblicato in Videogiochi

 

Dai social network ai giochi: ormai lo smartphone è parte del nostro corpo

Perché sotto l'ombrellone quest'estate non ci sono stati libri, riviste e cruciverba. O, comunque, ce ne sono stati molto meno. Invece c'è sempre stato qualcos'altro, probabilmente in ogni angolino della spiaggia, in tasca o in mano ad ogni singolo bagnante. Stiamo parlando dello smartphone, oramai parte integrante del nostro corpo. Da quando questi dispositivi mobili spopolano, è totalmente cambiato, anche nella stagione estiva, il modo di trascorrere il tempo libero e di rilassarsi. Ed è per questo che è lecito chiedersi quali sono le app più scaricate e più utilizzate.

 

I SOCIAL NETWORK
Facebooklogo

Ovviamente non si può non partire da loro, dai social network. Facebook, Twitter, Instangram e compagnia non dominano la scena solo su pc, ma anche su smartphone. Perché, anche se sei fuori casa, puoi continuare a tenerti in contatto con gli amici, vedere cosa scrivono, pubblicare foto, video e controllare le notifiche. Insomma è come tenere la propria vita virtuale sempre con sé. E controllarla con un semplice movimento della mano.

 

MESSAGGISTICA

WhatsApp logo1.svg


E, quando si parla di tenersi in contatto, ovviamente il pensiero va alle app di messaggistica, con cui si possono inviare messaggi, foto, video, registrazioni vocali e fare chiamate. La più famosa ed utilizzata e, senza alcun dubbio, WhatsApp, ma ne esistono di molteplici: WeChat, Kakao Talk, Viber, Messenger e tante altre. Insomma, l'importante è averne almeno una. Altrimenti come si fa a comunicare e rimanere in contatto con gli altri?

 

VITA DI TUTTI I GIORNI

Si sa, la vita di tutti i giorni a volte è tremendamente complicata, fatta di ostacoli ed intoppi. E se esistono app che ti danno una mano perché non utilizzarle? E la mente va a Cortana, una sorta di assistente, di segretaria personale, che rende più semplice la routine quotidiana. E se hai problemi a fare la spesa, ecco l'app DoveConviene, la piattaforma leader attraverso cui ci si prepara a fare shopping nei negozi vicino casa. E se lo stress e troppo alto e si ha bisogno di una vacanza, ci pensa TripAdvisor, che fornisce recensioni e informazioni per pianificare un viaggio perfetto.


GIOCHI E GIOCO D' AZZARDO
Candy Crush

 

E, per finire in bellezza, ecco i giochi. Un'infinità, suddivisi per categorie e sottocategorie. Rimane sicuramente in vetta della classifica delle app più scaricate, Candy Crush Saga, il cui obiettivo è quello di superare livelli allineando oggetti nello stesso tipo. Tra i più in voga c'è anche Temple Run, gioco di avventura. Ma ci sono anche app dedicata al gambling. Una di queste è quella di 32Red, nota piattaforma di casinò online, che offre la possibilità di districarsi in roulette, slot machines e tavoli di blackjack virtuali. L’applicazione rientra di diritto nella top ten delle app dedicate ai casinò scaricate dagli store ufficiali, grazie soprattutto all’ampissima varietà di opzioni di gioco, che ha visto la roulette 32Red e le sue varianti spopolare sulla Rete.

Insomma, con lo smartphone si può fare davvero tutto. Anche tentare la fortuna. Da evidenziare come il successo riscontrato da


FOTO E VIDEO
Josefina with Bokeh

Come abbiamo già detto, gli smartphone sono parte della nostra vita e hanno anche la funzionalità di farci conservare e ricordare certi momenti di quest'ultima, tramite foto e video. Ma a volte questi non ci piacciono e allora vogliamo modificarli per renderli migliori. Ed ecco che vengono in mente app come Retrica, che applica effetti particolari al momento dello scatto, Aviary Photo Editor, che permette di modificare e migliorare a proprio piacimento le immagini, VivaVideo, utile per l'editing e la realizzazione di video, e Video Maker, che permette di creare filmati utilizzando album fotografici.

 

MUSICA

New youtube logo

Cosa c'è di meglio, per rilassarsi e trascorrere il tempo libero, di ascoltare buona musica? YouTube domina in questo campo, permettendo la visione di video musicali, ma anche di molteplici altri generi. Poi c'è Spotify, che permette di ascoltare, gratuitamente sul proprio smartphone, artisti e album di svariato di genere. E in più si ha anche la possibilità di creare una propria playlist. Ma chissà quante volte ci è capitato di ricordarsi alcuni spezzoni di canzoni, senza però poi saperne il titolo. Ed è probabilmente per porre rimedio a questo problema, che è nata Shazam, l'app che consente di identificare le canzoni.

Pubblicato in App & Software

L' Xperia Z5 di Sony è il primo smartphone con display 4k che è stato presentato per la prima volta all'importantissima fiera dell'elettronica di Berlino l'Ifa che si svolge dal 4 al 9 settembre 2015.

I modelli previsti sono 3:Il compact di 4,6 pollici, lo Z5 classico di 5,2 pollici e il premium di 5,5 pollici.
Il display è un 4k he si presta bene ad un uso professionale e alla navigazione in mobilità. 
La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 23 megapixel con un obiettivo di 24 mm e un autofocus con tempo di risposta di 0,03 secondi. Lo schermo Sony permette di vedere le immagini brillanti e nitide come non mai prima.
La fotocamera anteriore per i selfie ha una risoluzione di 5 megapixel.
La Cpu è una delle migliori in circolazione in quanto monta un processore octa-core Snapdragon 810 Qualcomm che permetta una fluidità nell'aprire le applicazioni e giocare.
La RAM è di 3 GB, mentre la memoria interna è di ben 32 GB che si può aumentare sino a 200 GB tramite una micro SD esterna.
La batteria è di 3430 mAh che permette un autonomia di circa 2 giorni con un uso moderato e consente di ricaricarla in maniera molto rapida in quanto con 10 minuti si può avere un autonomia di 5,5 ore.
Il sistema operativo è Android Lollipo 5.1
Il corpo esterno è in vetro satinato molto elegante di colore nero, grafite, oro o verde.
Lo Xperia Z5 e il Compact saranno disponibili a partire da ottobre 2015 mentre per il Premium si parla di corca un mese di ritardo.
I prezzi del Xperia Z5 nelle tre versioni non sono ancora stati resi noti ufficialmente.

Pubblicato in Mobile

Seguici sui Social

Privacy Policy

Iscriviti gratis alla Newsletter

E potrai rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità tecnologiche

JoomShaper

Questo sito utilizza cookies per migliorare il servizio. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso.