VeroGeek è il Re dei geek di questo pianeta e di quelli più prossimi a noi

Amazon presenta finalmente i nuovi Kindle Fire HDX entrambi disponibili con un aggiunta di $90 rispetto i modelli HD precedenti.ma con numerose migliorie sotto molti aspetti.

Kindle Fire HD: ll Design
Forse l'unica cosa rimasta uguale ad eccezione della curiosa disposizione dei tasti lungo la cornice posteriore (effettivamente pìù accessibili): la linea continua però ad essere molto sobria, il che non necessariamente è un male per tutti.  Il peso e le dimensioni del Kindle Fire HDX sono diminuite ed il modello più grande presenta uno spessore di soli 7,8 mm.

Kindle Fire HDX:Lo Schermo:
Elevatissima la qualità dei display montati su entrambi i dispositivi: la risoluzione raggiunge i 1920 x 1200 (323 ppi) per il modello da 7" e di ben 2560 x 1600 pixel (339 ppi) per quello da 8,9, ovvero quella di un Imac top di gamma.

Kindle Fire HDX:la dotazione hardware
Al di sotto della scocca batte un processore top di gamma, ovvero lo Snapdragon 800 quad-core da 2,2GHz; la sezione grafica è gestita da un'efficiente GPU Adreno 330 mentre la memoria Ram è di ben 2GB: con questo hardware abbiamo prestazioni tre volte superiori ai vecchi Kindle Fire, il doppio della RAM ed una grafica quattro volte superiore. La fotocamera è costituita da un'unità da 8MP con flash LED, modalità HDR e video 1080p mentre quella frontale consente riprese a 720p. Degna di nota anche l'autonomia dichiarata con una durata della batteria che sfiorale 11-12 ore si si fa uso massivo del dispositivo, mentre sale a 17 per sola lettura.

Kindle Fire HDX :il sistema operativo
Fa la sua comparsa per la prima volta il Fire OS 3.0 (o Mojito) che migliora sotto tutti gli aspetti l'esperienza d'uso del Kindle Fire che sembra assomigliare leggermente ad android per la disposizione della griglia di app. Segnaliamo anche un nuovo client mail molto più efficiente e completo, compatibile con le etichette gmail. Fa capolino per la prima volta sul Kindle Fire HDX un tool di assistenza tecnica che consente di comunicare in real time con l'operatore in remoto che ci aiuterà a risolvere in tempo reale i nostri problemi.

Kindle Fire Hdx: i prezzi del mercato USA
La nuova linea HDX è proposta con una maggiorazione di soli 90 dollari rispetto alle versioni Fire HD classiche. si parte dai 229 dollari per la versione da 7" da 16GB fino ad arriuvare alla versione 8,9" nella variante con più memoria (64 gb), e tecnologia LTE poposta a 579 dollari. E' attualmente possibile preordinarli sul sito Amazon .

Leggi tutto...
Pubblicato in Mobile
Etichettato sotto

La PS4 (PlayStation 4), la nuova console giochi di Sony, è in arrivo in Italia il 29 novembre 2013, in ritardo di qualche giorno rispetto alla rivale Xbox One di Microsoft disponibile invece a partire dal 22 novembre. Il prezzo al pubblico sarà di 399 euro con uno sconto di circa 100 euro rispetto alla rivale che costerà invece 499.99 euro. ( in USA la Playstation 4 sarà disponibile a partire dal 15 novembre al prezzo di 399$ mentre i Giapponesi dovranno aspettare fino al il 22 febbraio 2014). La scelta del lancio a fine novembre è sicuramente dettata dall' approssimarsi delle festività natalizie,  permettendo di beneficiare appieno del periodo di regali e di shopping sfrenato , con lo scopo principale di aumentare le vendite e la popolarità. Sarà difficile per chiunque resistere ad una tale tentazione che prevede strabilianti migliorie dal punto di vista hardware e software. 

PS4: La confezione di lancio:

La PS4 è la quarta versione della console lanciata per la prima volta sul mercato da Sony nel dicembre del 1994. Molto curato e con un taglio moderno il box della console che è di colore nero molto rifinito. All’ interno della confezione troverai:

-Console Playstation 4
-Controller Dualshock 4 wireless
- Auricolari mono
-Cavo di alimentazione
-Cavo HDMI
-Cavo USB

Playstation 4: Hardware principale

Il chip della PS4 è un AMD x86-64 Jaguar con 8 core , mentre la memoria Ram è stata potenziata a 8 GB GDDR5 per avere una migliore prestazione dei giochi e fare in modo che siano il più possibile fluidi e reali. Anche per questo motivo la scheda grafica è una Radeon ATI di nuova generazione capace di sviluppare una potenza di calcolo di 1,84 TFLOPS . L’ Hard disk interno ha la capacità di 500 GB e la buona notizia, già confermata da Yoshida capo di Sony Worldwide Studios, è finalmente sostituibile dall’ utente (si potrà aumentare sia la capacità di espansione che anche la velocità del disco). Segnaliamo che Microsoft con l’ XBOX ONE obbliga ad installare interamente i giochi sull’ hard disk per poterli utilizzare mentre invece Sony sulla PS4 lascia i liberi giocatori di utilizzarli anche in altre modalità, rendendo l’ uso della console più flessibile. Sono presenti inoltre un lettore Blu-ray 6x, 2 ingressi super-speed USBx, una porta USB 3.0 e un ingresso AUX. La connettività della ps4 è garantita da un ingresso Ethernet, una Wifi 802.11 e un Bluetooth 2.1. Il peso della console è di 2,8 kg con le seguenti dimensioni di ingombro: 275x305x53 mm.

Playstation 4: la camera
La camera della PS4 per una presumibile scelta di marketing sarà venduta a parte come accessorio per rendere competitivo il presso in confronto della Xbox . Il costo è di 49 euro. La risoluzione della camera è di 1280x800 pixel con lenti che operano con un diaframma di f/2.0, hanno 30 cm di distanza di messa a fuoco con un campo visivo di 85°. La camera è dotata inoltre di 4 microfoni e registra video nei formati RAW e YUV.

Playtation 4: il controller DualShock4
Il nuovo controller della playstation 4 è chiamato DualShock 4 ed è nella forma molto simile a quello della PS3, ma con un impugnatura pi ergonomica ed èin più dotato di un touch pad, un mono speaker integrato e un jack da 3,5 mm per le cuffie. La novità è il pulsante share (condividi) che serve a inviare e quindi condividere con tutti direttamente sul sito Playstation network e su Facebook schermate di gioco, filmati o intere partite. Questa funzione permetterà inoltre di chiedere aiuto ad un'amico in remoto a finire una sessione di gioc, qualora ci trovassimo in difficoltà. Si può inoltre riprodurre in diretta streaming le sessioni di gioco con video picture-in-picture. La funzionalità  “light bar” permette tramite la Playstation camera, venduta a parte, di trovare automaticamente la posizione del controller nello spazio. La batteria è da 1000 mAh e può essere ricaricata tramite cavo. Il dualShock 4 funzionerà anche sui sistemi operativi basati su windows: non sappiamo ancora però se saranno supportate solo le funzionalità base o anche quelle evolute come la vibrazione, il touch pad, il sensore di movimento e la lightbar. Il costo i un DualShock 4 extra sarà di 59 euro per l’ Europa.

Playtation 4: Giochi PS4
Alcuni fra i migliori giochi già annunciati per la PS4 saranno già disponibili alla data del lancio della console e saranno poi ovviamente implementati al passare del tempo. Tra questi ( il cui il lancio è previsto per il 29 novembre) possiamo ricordare: Assassin’s Creed IV: Black Flag; Call of Duty: Ghosts; The Crew; Driveclub: FIFA 14; ResoGun; Warframe , etc
I giochi per la PS4 avranno la retrocompatibilità cioè i giochi antecedenti funzionanti sulle altre PS saranno anche utilizzabili sulla PS4 . purtroppo non potranno essere caricati tramite il supporto fisico, ma saranno giocabili direttamente in streaming grazie al servizio Gakay.  La Sony non ha previsto nessun tipo di blocco per giochi della ps4, quindi i giocatori potranno liberamente vendere, prestare o regalare i propri giochi agli amici. Questo significa anche  che un utente che ha acquistato un gioco in formato digitale potrà accedere al gioco regolarmente acquistato tramite la console dell’ amico,ovviamente collegandosi tramite la propria login. Interessante novità per alcuni giochi che hanno la funzionalità è quella di iniziare a giocare durante il download del gioco stesso senza dover aspettare di scaricarlo tutto!

Playtation 4: Playstation Network e Playstation Store
Per accedere al playstation network e giocare insieme in multiplayer insieme ad altri utenti sarà necessario per la prima volta anche con la PS4, sottoscrivere un abbonamento. I costi sono già definiti e saranno di 49,99 euro per un anno e di 14,99 euro per un trimestre. Sottoscrivendo l'abbonamento sarà anche possibile, per un tempo limitato, se si acquista un gioco digitale per PS3, scaricare anche l’ upgrade per PS4 ad un prezzo scontato di 9,99 euro.

Playtation 4: per gli sviluppatori di giochi
Sony permette a chiunque voglia (semplici sviluppatori, studenti, o società di software) di poter creare dei giochi con i devkit della PS4 e di autopubblicarli sulla propria piattaforma. I devkit di PS4 secondo alcune fonti costerebbero circa 2500$ ma sembra che Sony in questo momento gli stia regalando almeno per un anno e offrendoli gratis alle università registrate per stimolare alla realizzazione di nuovi giochi.

Playstation 4. come procurarsela per primi
Se vuoi essere tra i primi ad avere la PS4, puoi già da adesso prenotare questo gioiellino tramite il sito della Sony cliccando su prenota ora ( http://www.sony.it/product/ps4-consoles/playstation-4#tab) e seguendo le istruzioni; in alternativa puoi recarti direttamente presso uno dei rivenditori della grande distribuzione che accettano le prenotazioni o facendo la procedura online presso:

- GameStop
- Euronics
- Unieuro
- Amazon.it 
- Multiplayer 
- Saturn

Leggi tutto...
Pubblicato in Videogiochi
Etichettato sotto

Il Nexus 5 è sta per arrivare! Nessuno sa con certezza la data di uscita di questo nuovo straordinario prodotto Google ed al di la delle pobabilmente fondate ipotesi sul suo debutto a Novembre, quel che è certo è che l'hipe per questo rivoluzionario smartphone è altissimo. Eppure, al di la delle mere speculazioni che circolano da quando il nuovo smarphone google è stato annunciato, non sappiamo molto riguardo al nexus 5. Ignoriamo le esatte caratteristiche del software,ad esempio: è vero, sappiamo che il prossimo Nexus monterà Android 4.4, ma non abbiamo altre informazioni sulle novità che porterà ... Non c'è stata nessuna vera informazione su questa nuova versione Android, al di fuori del nome scelto in accordo con la Ferrero.

Nexus 5. sarà davvero il miglior smarphone di sempre?
Google Nexus 4 era importante per una serie di novità, ma molte di esse non hanno avuto sviluppi positivi. Per esempio è stato il primo smartphone disponibile Google Play Store ma, come sappiamo, ci sono state grosse problematiche di disponibilità sin quasi da subito.. E 'stato il primo telefono Nexus con una batteria sigillata ed un design unico, ma al contempo moltissimi utenti hanno riportato problemi di surriscaldamento nonchè una durata della batteria tutt'altro che eccellente... In definitiva, il 4 Nexus non è mai stato considerato il miglior telefono ma è indubbio che ha offerto caratteristiche high end ad un prezzo molto competitivo. Questo ci fa temere in parte per il Nexus 5, in quanto le specifiche hardware sono effettivamente da top di gamma mentre il prezzo è ipotizzato di appena 349 euro!( ma non vogliamo esprimerci finchè non vi sia un dato certo circa il prezzo del nexus 5).

Nexus 5: Miglioramente estetici e materiali evoluti
Dalle fughe di notizie che abbiamo visto finora , sembra che google abbia poi investito molto sul design e sulla qualità per il suo nuovo smarphone nexus. Il rivestimento soft touch sul retro rende giustizia finalmente a chi non gradiva il mix di plastica e del vetro che abbiamo visto negli ultimi anni per la gamma Nexus. Il logo sulla parte posteriore corrisponde a quello del Nexus 7 e Nexus 10, creando un look univoco per la prima volta!!
La forma del Nexus 5, specialmente sulla parte superiore e inferiore, sembra indicare una capacità di resistere all'acqua molto superiore al nexus 4.

Nexus 5 : Hardware
Se pur il Nexus 5 avrà una batteria (sigillata) che è 700mAh inferiore all' LG G2 questo non dovrebbe costituire necessariamente un problema. Qualcomm ha infatti spiegato, durante il lancio di G2, che aveva lavorato a stretto contatto con LG per ottimizzare lo Snapdragon 800 il che potrebbe indicare indicare che sia in grado tranquillamente di relazionarsi a batterie meno potenti grazie alla forte ottimizzazione energetica di cui è capace. Inoltre la forte personalizzazione software del G2, pur bella e funzionale, non potrà mai competere con la perfetta ottimizzazione del software di cui è capace google sul suo stesso prodotto, che punta a far vivere un esperienza google phone pura!  L'unico punto su cui abbiamo dubbi è finora è la fotocamera che non sarà come nei modelli top di gamma da 13 megapixel (esclusa quella del Sony z1 che addirittura arriva a 20 mpx). Però è anche vero che il sensore del Nexus 5 sarà Sony (il miglior produttore di sensori al mondo, che equipaggiano anche le Nikon per intenderci) e che 8 megapixel sono più che sufficienti per scattare foto meravigliose: inoltre la scarsa concentrazione dei pixel giocherà un vantaggio sensibile nella gestione delle fotografie con scarsa illuminazione dell'ambiente, offrendo molto probabilmente foto leggermente meno definite ma con colori naturali e di qualità complessiva superiore (non dimentichiamoci che il top di gamma HTC one monta un fotocamera da appena 4 megapixel e nessuno si è fin'ora lamentato dei risultati)

Nexus 5: Lo smartphone definitivo alla portata di tutti

Il Nexus 5 deve essere la risposta a tutte le persone che chiedono, "Perché dovrei scegliere un Nexus? " ma non sarà sufficiente essere solo il top smartphone più economico sullo scaffale. Quello di cui siamo certi Google ha potenzialmente la capacità di offrire un'esperienza di alta qualità con il Nexus 5. La società ha imparato la lezione dello scorso anno e terrà molto probabilmente molto alte le scorte all'interno del Play Store: a dimostrazione della sensibilizzazione e dell'impegno in tal senso segnaliamo il supporto call center dedicato attraverso Best Buy durante i primi tre mesi dal lancio. Durante la nostra prossima recensione sul Nexus 5 verificheremo se le nuove funzionalità di Android 4.4 Kitkat a disposizionesi sposeranno il superbo hardware per offire lo smartphone che gli utenti Android di tutto il mondo riconosceranno come il telefono definitivo per l'esperienza Android

 

Nexus 5 Aggiornamenti :

- specifiche tecniche nexus 5 (ad oggi)

  • Display: 4.95" 1080p (IPS TFT)
  • CPU: Snapdragon 800 @ 2.3GHz
  • Memoria: 2GB RAM
  • Archiviazione: 32GB di memoria
  • CPU: Snapdragon 800 @ 2.3GHz
  • Fotocamera: 8MP con stabilizzazione, frontale da 1.3MP
  • Batteria: 2300mAh con Ricarica Wireless
  • Sensori: Accelerometro, Giroscopio, Bussola, Prossimità/Luce Ambientale, Pressione
  • Scheda: Micro SIM
  • LED: luce di notifica
  • Collegamento: Bluetooth 4.0 con NFC
  • Reti: UMTS/GSM/CDMA/LTE
Leggi tutto...
Pubblicato in Mobile
Etichettato sotto

Seguici sui Social

Privacy Policy

Iscriviti gratis alla Newsletter

E potrai rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità tecnologiche

JoomShaper

Questo sito utilizza cookies per migliorare il servizio. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso.